Elena La Pira

Dopo la triennale in Filosofia presso l’Università degli Studi di Milano, ha conseguito la specialistica in Management dei servizi all’Università degli Studi di Milano-Bicocca. Attualmente vive a Milano e collabora come stagista in un’agenzia che si occupa di progetti innovativi nell’ambito del lavoro e dell’educazione. Durante il suo percorso formativo ha maturato un vivo interesse per il mondo dell'organizzazione del lavoro e delle tematiche di genere. Ha approfondito questi argomenti in sede di tesi, con una ricerca sulla conciliazione famiglia-lavoro e il welfare aziendale.

 

 
Congedi parentali: il caso Danone
In Italia parlare di conciliazione tra genitorialità, soprattutto sul fronte della paternità, e lavoro è ancora difficile. Esistono, però, aziende che credono che la conciliazione famiglia-lavoro sia anche una questione maschile. Un esempio è rappresentato da Danone con il suo Baby Decalogo, il quale ha ottenuto un enorme successo in termini di clima aziendale e di benessere dei lavoratori e delle lavoratrici.