Tag: terzo settore

 
Call for social innovators: cercasi giovani e organizzazioni di Terzo Settore aperti al cambiamento
Open Incet, centro torinese per l'innovazione, ha lanciato una strategia per promuovere l'innovazione sociale. All'interno di questo programma ha pubblicato due call: una rivolta a giovani innovatori che abbiano intenzione di lavorare nel Terzo Settore o di avviare una propria attivit imprenditoriale nell'ambito dell'innovazione sociale, l'altra ad organizzazioni di Terzo Settore che vogliano sperimentare nuovi modelli di business e di servizio. C' tempo fino al 6 gennaio per candidarsi.
 
Due bandi per giovani studenti interessati ad approfondire i temi della povertà e del disagio sociale
La Fondazione Roberto Franceschi Onlus e la Fondazione Isacchi Samaja Onlus promuovo alcune borse di studio per studenti interessati ad approfondire, attraverso la ricerca scientifica, le tematiche legate alla povert e alla marginalit sociale. Le scadenze per presentare la candidatura per accedere ai fondi sono fissate, rispettivamente, al 17 dicembre 2018 e all'8 gennaio 2019.
 
Inclusione possibile: la rete territoriale per costruire percorsi di autonomia e vita indipendente
La Fondazione Cassa di Risparmio di Cuneo (CRC) ha promosso sabato 1 dicembre un convegno nazionale che, in prossimit della giornata internazionale delle persone con disabilit, ha invitato operatori, persone con disabilit, famiglie e interlocutori istituzionali e politici a confrontarsi sui percorsi di inclusione sociale delle persone con disabilit intellettiva. In questo secondo articolo sul convegno vi raccontiamo alcuni spunti emersi dai workshop organizzati nel pomeriggio.
 
Nell'ultimo anno le cooperative sociali italiane hanno aumentato il numero degli occupati del 30%
Secondo una rilevazione realizzata dall'Eucoop, l'Unione Europea delle Cooperative, nel 2018, nel nostro Paese circa 6 cooperative sociali su 10 si occupano di welfare e assistenza ad anziani, disabili, donne e bambini in difficolt. In particolare, l'occupazione all'interno di queste realt sarebbe aumentata di oltre il 28% nel corso dell'ultimo anno.
 
Educazione dei bambini e sistema integrato 0/6: quale contributo può dare il mondo cooperativo?
Il 29 e 30 novembre si svolto a Salerno il convegno "L'approccio integrato 0/6 nelleducazione dei bambini", che ha approfondito le novit che negli ultimi anni hanno interessato il sistema educativo per la fascia 0-6. A margine del convegno abbiamo chiesto a Stefano Granata, Presidente del Gruppo CGM, e Elena Palma Silvestri, Presidente del Consorzio La Rada, di spiegarci perch questo tema centrale per il futuro del nostro Paese e quale contributo pu venire dal mondo cooperativo.
 
Congratulazioni a Buone Notizie che ha ricevuto l'Ambrogino d'Oro
Buone Notizie, inserto del Corriere della Sera che si occupa di Terzo Settore, ha ricevuto l'Ambrogino d'Oro, lAttestato di Civica Benemerenza con cui il Comune di Milano esprime la sua gratitudine a persone e organizzazioni che hanno saputo dare un contributo speciale alla citt e al bene comune. Il premio stato consegnato dal Sindaco di Milano Beppe Sala al Comitato di Redazione, guidato dalla responsabile editoriale Elisabetta Soglio. Agli amici di Buone Notizie vanno tutte le nostre congratulazioni!
 
A Catania torna l'Happening della Solidarietà
L'11 e 12 dicembre Catania ospiter la 19 edizione dell'Happening della Solidariet, evento dedicato ai temi del welfare e del Terzo Settore promosso e organizzato dal Consorzio Sol.Co. Rete d'Imprese Sociali Siciliane. Nella citt dell'elefante si daranno appuntamento cooperatori, imprenditori, amministratori, rappresentanti delle organizzazioni e cittadini che si confronteranno sul tema "Generazioni d'Impatto, ridisegnare il welfare per le comunit".
 
I Social Bond di UBI Banca superano un miliardo di euro di collocamento
Era il 2012 quando UBI Banca attraverso UBI Comunit, la propria divisione dedicata al Terzo Settore, lanciava il primo Social Bond: un prestito obbligazionario solidale che offre al sottoscrittore lopportunit di ottenere un ritorno sullinvestimento e, nello stesso tempo, di contribuire al sostegno di iniziative di rilevante valenza sociale. Attraverso questi strumenti sono stati finora sostenuti 91 progetti in tutto il Paese. Proprio in questi giorni stato superato il primo miliardo di collocamento complessivo.
 
Verso l'autonomia: l'inclusione delle persone con disabilità intellettiva è possibile
La Fondazione CRC ha promosso un convegno nazionale che ha coinvolto operatori, persone con disabilit, famiglie e interlocutori istituzionali e politici in un confronto sui percorsi di inclusione sociale delle persone con disabilit intellettiva. L'incontro, svoltosi lo scorso 1 dicembre, si posto l'obiettivo di rilanciare le sfide poste al sistema dei servizi nell'ambito della disabilit intellettiva e condividere spunti e buone prassi emerse dalla provincia cuneese.
 
L'Approccio integrato 0/6 nell'educazione dei bambini
Il 29 e 30 novembre a Salerno si svolger il convegno "L'Approccio integrato 0/6 nell'educazione dei bambini", promosso dal Consorzio La Rada e dal Gruppo CGM per approfondire le modalit di costruzione sui territori di comunit educanti per la fascia 0-6 anni.
 
A Trento parte il progetto #Fuoricentro per contrastare la povertà educativa nelle periferie
Trenta partner, tre valli e diciassette localit coinvolte: sono alcuni numeri del progetto ''#Fuoricentro: coltiviamo le periferie'' che, dopo diversi mesi di progettazione, stato ufficialmente presentato il 27 novembre a Trento. #Fuoricentro uno degli 86 progetti approvati a livello nazionale dallimpresa sociale Con I Bambini nellambito del Fondo per il contrasto della povert educativa minorile, e vede come capofila la Fondazione Trentina per il Volontariato Sociale.
 
Openpolis ha pubblicato una bella newsletter sulla povertà educativa
Fondazione openpolis si propone raccogliere, analizzare e offrire dati, pubblici e aperti, per aiutare persone, istituzioni e organizzazioni a giudicare la realt in cui viviamo. Nei giorni scorsi openpolis ha curato, insieme all'impresa sociale Con i Bambini una bella newsletter sulla povert educativa, ricca di dati e informazioni su dimensioni poco note di questo fenomeno - come i servizi per i minori nelle aree montane, la diffusione delle biblioteche, il rischio di disagio per i minori stranieri e il maggiore rischio di esclusione a cui sono soggette le famiglie con figli - e aggiornando dati su cui importante rimanere aggiornati - come il livello di povert tra i minori e la dispersione scolastica.
 
Come sta cambiando l'educazione dei bambini nella fascia 0-6 anni con la "Buona Scuola"
Il 29 e 30 novembre si terr a Salerno il convegno "L'approccio integrato 0/6 nell'educazione dei bambini", promosso dal Gruppo CGM e dal Consorzio di Cooperative Sociali "La Rada". Nel corso della due giorni saranno approfonditi i risvolti legislativi ed operativi che la Legge 107/2015, la cosiddetta Riforma della "Buona Scuola", sta avendo sul sistema educativo della fascia 0-6 anni.
 
Inclusione possibile? A Cuneo un convegno nazionale per raccontare percorsi di co-progettazione sulla disabilità intellettiva
Il 1 dicembre, in prossimit della giornata internazionale delle persone con disabilit, a Cuneo si svolger il convegno nazionale "L'inclusione possibile. La rete territoriale per costruire percorsi di autonomia e vita indipendente". L'evento, promosso da Fondazione CRC, intende rilanciare l'attenzione sul progetto Orizzonte VelA e avviare nuove sinergie locali a supporto delle persone con disabilit intellettiva.
 
Disability e Diversity Manager: un convegno per parlare di gestione delle diversità e buone prassi d'integrazione nei contesti lavorativi
Il prossimo 22 novembre presso lAuditorium Inail di Roma si svolger un convegno sul ruolo di Diversity e Disability Manager, organizzato dall'Associazione Abilitando. L'evento si propone di presentare le politiche europee sulle diversit e disabilit, evidenziare le best practices sviluppate in Italia e all'estero e favorire lo scambio e il confronto tra diversi punti di vista per individuare le future direzioni e gli ambiti di attivit di queste figure.
 
Oltre il campanilismo: in provincia di Cuneo la prima fusione tra Fondazioni di origine bancaria
Il Consiglio Generale della Fondazione CRC e il Comitato d'Indirizzo della Fondazione Cassa di Risparmio di Bra, il 16 novembre 2018, hanno approvato il progetto di fusione per incorporazione della Fondazione Cassa di Risparmio di Bra in Fondazione CRC. la prima operazione di questo genere in Italia e potrebbe essere seguita da altre Fondazioni di origine bancaria, dando attuazione a un accordo tra Acri e MEF firmato nel 2015.
 
Povertà: il Governo si confronti con chi conosce veramente le necessità
Come possibile comprendere, inquadrare e misurare la povert, e quindi individuare le azioni necessarie per affrontarla, senza confrontarsi con chi ogni giorno si occupa di contrastare l'indigenza, sostenere gli emarginati e promuovere l'inclusione sociale? Secondo Lorenzo Bandera se il Governo Conte vuole superare l'attuale confusione intorno al Reddito di Cittadinanza deve iniziare a confrontarsi con l'Alleanza contro la povert.
 
Competenze e Terzo Settore: ecco di cosa si è parlato al seminario di Hermes 4.0
Si tenuto a Roma lo scorso 7 novembre un seminario sulle nuove competenze alla luce della Riforma del Terzo Settore. Levento stato organizzato da Legacoop Nazionale e dalla Cooperativa Sociale Hermes 4.0, realt che si occupa di formazione, fundraising, ricerca, e progettazione sociale.
 
Fondazione Cariparo delinea una nuova strategia votata all'innovazione sociale
La Fondazione Cassa di Risparmio di Padova e Rovigo ha presentato nei giorni scorsi il Documento Programmatico Pluriennale che stabilisce come dovr svolgersi l'attivit filantropica dell'ente nel periodo 2019-2021. Il Documento delinea una nuova strategia orientata all'innovazione sociale e nuove linee d'azione da seguire nel prossimo triennio, grazie a uno stanziamento complessivo di 135 milioni di euro.
 
Fondazione CRC punta su cinque grandi programmi per le attività 2019
Il Consiglio Generale della Fondazione Cassa di Risparmio di Cuneo ha approvato allunanimit il Programma Operativo 2019 che delinea lattivit progettuale ed erogativa per lanno prossimo, prevedendo un monte erogativo di 22 milioni di euro. La principale novit rappresentata dallavvio di cinque grandi programmi che avranno una dotazione complessiva di oltre 3 milioni di euro, attorno ai quali si concentrer lattivit annuale della Fondazione.
 
Trento: una rete di comunità e ascolto informale per dare risposte alla vulnerabilità
A Trento si sta sperimentando una nuova forma di collaborazione tra profit e non profit per affrontare la diffusione di nuove vulnerabilit. Grazie al bando "Welfare Km0" di Fondazione Caritro stata attivata una rete di sostegno informale che coinvolge figure professionali che sono quotidianamente a contatto con le persone - come parrucchieri, baristi, bancari e assicuratori - e che possono aiutare chi in difficolt. Il progetto si chiama VIP: Very Informal People.
 
Quel comune senso del sociale che ci interroga
Mercoled 7 e gioved 8 novembre 2018 a Reggio Emilia si terr il convegno "Quel comune senso del sociale. Visioni e condivisioni per costruire azioni generative nelle quotidianit territoriali". L'evento, che prevede una serie di seminari e workshop, si propone di alimentare la riflessione e il dibattito sul ruolo del welfare locale e della comunit in una societ in continuo mutamento. In questo approfondimento vi raccontiamo quali saranno i temi affrontanti e le modalit di lavoro.
 
Fondazioni di Comunità italiane: confronto e scambio per una crescita reciproca
L'11 e il 12 ottobre 2018 Brescia ha ospitato la Conferenza nazionale delle Fondazioni di Comunit italiane. L'iniziativa organizzata da Assifero ha favorito la circolarit delle informazioni, lo sviluppo di relazioni di fiducia e partenariati, oltre che la costruzione di capacit individuali e collettive tra le fondazioni comunitarie. Nel corso della due giorni sono state inoltre valorizzate le prime esperienze di collaborazione tra Fondazioni di Comunit a livello italiano e internazionale.
 
Capitale sociale: il filo rosso che lega le città che guardano al futuro
Gianluca Salvatori, segretario generale di Euricse, ha partecipato al Global Social Economy Forum di Bilbao, che si concentrato sul tema "Values and competitiveness for an inclusive and sustainable local development". Vi proponiamo una sua riflessione scritta a margine dell'evento, in cui si interroga sul futuro sviluppo delle citt, l'incresparsi delle disuguaglianze e le prospettive per l'economia sociale, approfondendo il rapporto tra Terzo Settore e governi locali.
 
Nuovi modi del prendersi cura andando verso le persone e la comunità
In provincia di Torino l'Associazione "La Bottega del Possibile" sta sperimentando interventi e percorsi innovativi di sostegno alla domiciliarit per la popolazione anziana attraverso l'integrazione tra Servizi Sociali e Sanitari, soggetti pubblici, privati, del Terzo Settore e professioni del territorio. Anche tramite nuove modalit di coinvolgimento della comunit locale. Se ne parla in questo articolo uscito all'interno del numero 3/2018 della rivista Welfare Oggi.
 
Il non profit italiano continua a crescere: ecco i nuovi dati Istat
Nel corso della XVIII edizione delle Giornate di Bertinoro per l'Economia Civile, quest'anno dedicate alla comprensione dell'impatto che la IV Rivoluzione Industriale avr sul Terzo Settore italiano, l'Istat ha presentato le stime aggiornate al 2016 sulla consistenza e le principali caratteristiche strutturali del settore non profit in Italia. Ecco i principali dati presentati da Sabrina Stoppiello e Caterina Viviano dell'Istituto nazionale di statistica.
 
Due nuovi instant book gratuiti sulla Riforma del Terzo Settore
La riforma del Terzo Settore ormai entrata nel vivo. Per questo, i Centri di Servizio per il Volontariato della Lombardia insieme a CSVnet hanno realizzato una collana di instant book gratuiti per approfondire le tematiche toccate dalla normativa. Recentemente sono usciti due nuovi volumi aggiornati con le indicazioni del decreto correttivo al Codice del Terzo Settore approvato lo scorso 3 agosto. Ecco dove possibile scaricarli.
 
Le Fondazioni di comunità in Italia: da erogatori a attivatori di capitale sociale e catalizzatori di innovazione
Ancora troppo poco conosciute dal grande pubblico e poco riconosciute nel nostro Paese come partner strategico di sviluppo umano e sostenibile, le Fondazioni di comunit rappresentano oggi un attore fondamentale del sistema filantropico italiano. Carola Carazzone, Segretario Generale di Assifero, ci offre il suo punto di vista su queste realt giovani, dinamiche e profondamente radicate nel proprio tessuto locale.
 
La sfida Impact riparte dall'India
Negli ultimi 10 anni a livello globale si creato un movimento che accomuna 21 Paesi dei 5 continenti che vedono in nell'impact investing uno strumento decisivo per far affermare una nuova economia che sia realmente al servizio di tutti. L'8 e 9 ottobre a Nuova Delhi, in India, si svolger il Summit del Global Steering Group for Impact Investment per fare il punto sul futuro dell'impact a livello globale. Raffaella De Felice, coordinatrice del network italiano, ci racconta le aspettative su questa due giorni.
 
Povertà educativa: raccontiamo alle istituzioni "tutta un'altra storia"
Venerd 5 ottobre ha avuto luogo l'evento conclusivo della campagna nazionale "Tutta un'altra storia" di Con i Bambini, pensata per stimolare i territori a riflettere su temi quali esclusione, periferie e povert educativa. Le esperienze e buone pratiche messe in campo dalle comunit educanti locali, raccolte nelle diverse tappe della manifestazione, sono state cos presentate alle istituzioni radunate a Roma presso la Camera dei Deputati.
 
Di cosa si parlerà alle Giornate di Bertinoro 2018
A pochi giorni dall'inizio delle Giornate di Bertinoro per l'Economia Civile 2018, che si svolgeranno il 12 e 13 ottobre, vi segnaliamo il testo del concept note diffuso da AICCON, che riassume il tema delle #Gdb2018, "La sfida etica nella IV Rivoluzione Industriale. Economia Civile, lavoro e innovazione sociale", inquadrando alcune delle questioni fondamentali che saranno discusse nella due giorni di Bertinoro.
 
Youth bank, adesso sono i giovani a decidere il welfare
Il 2 ottobre sulle pagine di Buone Notizie, inserto settimanale del Corriere della Sera, stata pubblicata un'inchiesta curata da Percorsi di secondo welfare sul tema delle Youth Bank, realt condivise gestite da giovani che si propongono di sostenere progetti dedicati alle proprie comunit. Vi proponiamo l'articolo firmato dal giornalista Davide Illarietti e l'infografica curata dai grafici del Corriere, realizzati grazie al supporto dei nostri ricercatori.
 
Disoccupati e Neet, la vera sfida è "oltre il lavoro"
Un elevato numero di giovani italiani oggi sta affrontando con grandi difficolt il delicato passaggio dal mondo della scuola o della formazione universitaria a quello del lavoro. Per sostenerli in questo passaggio necessario ripensare al loro empowerment e al loro potenziale ruolo all'interno della comunit in cui vivono. Questo il pensiero di Lorenzo Bandera, espresso nell'ambito dell'inchiesta realizzata da Secondo Welfare per Corriere Buone Notizie.
 
Riforma del Terzo Settore: gli spunti del convegno di Verona organizzato da Euricse e Cattolica Assicurazioni
Il 27 settembre a Verona si svolta una mattinata di studio e riflessioni per approfondire ci che stato fatto e per capire cosa sar del Terzo Settore dopo la riforma. Il seminario La riforma del Terzo Settore. Stato dell'arte e questioni applicative alla luce dei decreti correttivi , organizzato da Euricse in collaborazione con Cattolica Assicurazioni, ha focalizzato l'attenzione sulle recenti novit e, pi in generale, sulla portata del Codice del Terzo Settore.
 
Autodifesa di un volgarizzatore dell'impatto sociale
Flaviano Zandonai reagisce al recente articolo in cui Simone Castello sottolineava l'importanza di "andare oltre la retorica della valutazione dell'impatto sociale". Zandonai si dichiara un "volgarizzatore dell'impatto" che ha contribuito ad allargare l'accezione di impact ben oltre il perimetro concettuale forgiato negli anni dalla comunit scientifica. Una "colpa" per cui disposto a sottoporsi a un adeguato programma di "rieducazione". Ma prima propone alcuni argomenti a propria difesa.
 
Cooperazione e welfare aziendale: qualche riflessione a partire dalle scelte di Nuova Sair
Lo scorso luglio le rappresentanze sindacali e la cooperativa sociale Nuova Sair, realt specializzata nella gestione di servizi di assistenza sanitaria e sociale, hanno sottoscritto un accordo integrativo aziendale che consentir agli oltre 2.900 lavoratori coinvolti di usufruire di prestazioni di welfare. L'intesa sembra essere un preludio a possibili novit in tema di welfare e conciliazione vita-lavoro che le parti sociali inseriranno nel nuovo CCNL delle cooperative sociali.
 
Coprogettazione: Anac e Consiglio di Stato rimescolano le carte. Ma forse non conoscono il gioco.
Quest'estate l'Anac, l'Autorit Nazionale Anti Corruzione, ha chiesto al Consiglio di Stato di dirimere alcuni "dubbi interpretativi" sulla legittimit degli strumenti amministrativi basati sul principio di collaborazione. Il massimo organo della Giustizia Amministrativa ha cos espresso un parere che nei fatti rischia di depotenziare il ruolo della coprogettazione. Gianfranco Marocchi, direttore di Welfare Oggi, ci offre alcuni spunti di riflessione sul tema.
 
A Milano nasce Grace, un nuovo luogo pensato per le persone fragili. E non solo.
Il 12 settembre stata presentata Grace, la nuova struttura di Ageing Community e habitat terapeutici per i malati di Alzheimer costituita nell'ambito del "Borgo Sostenibile" nel quartiere milanese di Figino. Lo scopo di questo progetto rispondere positivamente alle esigenze sanitarie delle persone fragili e, contemporaneamente, creare una comunit in cui possano ritrovare la propria quotidianit e la ricchezza delle relazioni.
 
XVI Workshop sull'impresa sociale
Il 13 e 14 settembre a Riva del Garda si svolger il XVI Workshop sull'impresa sociale sul tema "Una nuova conoscenza per l'innovazione e lo sviluppo"
 
L'assistente sociale entra in azienda: un'alleanza con enti locali e cooperazione per cambiare la modalità di ascolto dei bisogni
In provincia di Vicenza nato un progetto che, attraverso il coinvolgimento delle amministrazioni locali, della cooperativa sociale "Con Te" e dell'azienda metalmeccanica Socomec, propone un servizio innovativo di welfare aziendale grazie all'intervento di assistenti sociali esperti. Anna Zannoni, Presidente della cooperativa sociale "Con Te", ci racconta come nata e si sviluppata questa idea.
 
Oltre la retorica della valutazione dell'impatto sociale
Il portale Tuttowelfare.info ha avviato un mini-ciclo di approfondimenti per ridare senso alla "valutazione dell'impatto sociale" e calarla nella pratica. In questo articolo a firma di Simone Castello, che vi riproponiamo in forma integrale, si individuano alcuni miti della valutazione, definendo univocamente cosa significa "valutare" e quali sono le ragioni essenziali per farlo per chi lavora nel e per il "sociale".
 
L'importanza e la necessità di orientare all'impatto l'azione delle Fondazioni di origine bancaria
Le Fondazioni di origine bancaria svolgono oggi un ruolo fondamentale per la costruzione di un nuovo modello welfare di comunit che possa offrire risposte flessibili e adattabili ai cambiamenti sociali in atto negli ultimi anni. A partire dall'esperienza della Fondazione Cassa dei Risparmi di Forl, i ricercatori di AICCON hanno riflettuto dell'evoluzione delle modalit d'azione di queste Fondazioni, soprattutto per quel che riguarda i processi di valutazione.
 
Continua la ricerca di Percorsi di Secondo Welfare sulle Fondazioni di impresa italiane
Fondazione Bracco e Fondazione Sodalitas hanno scelto di promuovere una ricerca sulle fondazioni d'impresa italiane affidandone la realizzazione al Laboratorio Percorsi di secondo welfare. L'obiettivo scattare la fotografia aggiornata delle fondazioni d'impresa operative nel nostro Paese e fare il punto sul loro contributo ad affrontare i cambiamenti economici e sociali in atto. I risultati della ricerca saranno presentati nel corso dei prossimi mesi.
 
Il 5x1000 continua a crescere ed è un'opportunità per lo sviluppo del non profit
"Il 5 per Mille per lo sviluppo del non profit" lo studio realizzato da Banca Etica per cogliere le principali tendenze che riguardano questo strumento di sussidiariet finanziaria e comprenderne le sue implicazioni economico-sociali. I dati dimostrano come negli ultimi anni il 5x1000 sia stato utilizzato da un numero crescente di contribuenti e, al contempo, siano aumentate le organizzazioni beneficiarie mentre diminuito limporto medio percepito dalle stesse.
 
L'Università che cambia: il caso dei Contamination Lab
L'Universit italiana in grado di mutare i propri modelli educativi scommettendo sul confronto e sulla proattivit, rinnovando il modello classico centrato spesso sulla verticalit del sapere? una delle domande scaturite a conclusione del Contamination Lab sviluppato dal Campus di Treviso dell'Universit C Foscari, svoltosi quest'estate. Nicola Cabria di Human Foundation prova a rispondere al quesito.
 
Le Fondazioni di comunità si mettono in rete per contrastare la povertà minorile
L'impresa sociale "Con i bambini" ha selezionato e approvato "Batti il cinque!", progetto di contrasto alla povert educativa presentato da cinque Fondazioni di comunit operanti in diverse zone della Penisola. la prima volta che Fondazioni comunitarie appartenenti a territori diversi creano una rete di cos ampie dimensioni per intervenire in maniera coordinata su una tematica comune.
 
Lombardia: Cisl e Felceaf lanciano un'alleanza a sostegno della famiglia
Il 31 luglio 2018 a Milano Cisl Lombardia e Felceaf hanno siglato un accordo per aiutare le famiglie lombarde ad affrontare i cambiamenti in atto nel sistema di welfare nazionale e regionale. Grazie a tale intesa su tutto il territorio regionale sar sviluppata una sinergie tra la rete dei 50 consultori di Felceaf e le 400 sedi di Cisl in Lombardia, con l'obiettivo di creare un collegamento operativo per affrontare i bisogni emergenti.
 
Impresa sociale 4.0: servono nuove forme di accompagnamento per affrontare i cambiamenti tecnologici
In occasione del convegno Impresa sociale 4.0 - Tra identit e cambiamento, l'associazione ISNET ha presentato i risultati dell'Osservatorio sull'Impresa sociale in Italia, giunto alla XII edizione. Quest'anno l'indagine, rivolta ad un campione di 500 cooperative, contiene un focus inedito sulle nuove tecnologie realizzato in partnership con Banca Etica. Eleonora Maglia ci offre una sintesi dei principali contenuti.
 
Volontariato di impresa: alcune riflessioni a partire da "Un Giorno in Dono" di UBI Banca
Negli ultimi anni diverse aziende italiane hanno scelto di sperimentare forme di volontariato di impresa con cui si incoraggiano i dipendenti a partecipare ad attivit a sostegno di organizzazioni non profit. Tra queste aziende c' UBI Banca che nel 2014 ha lanciato "Un Giorno in Dono", programma che ha continuato a crescere nei numeri e, soprattutto, nell'impatto positivo generato. Nei giorni scorsi sono stati presentati i risultati dell'edizione 2018.
 
È uscito il numero 3/2018 di Welfare Oggi
Welfare Oggi la rivista di Maggioli Editore dedicata ai temi del welfare locale che si rivolge a chi opera in tale ambito - amministrazioni, ASL, cooperative sociali, associazioni, assistenti sociali, educatori, animatori e altri professionisti in ambito sociale - per offrire strumenti, riflessioni e analisi utili al loro lavoro quotidiano. Nel mese di luglio stato pubblicato il numero 3/2018. In questo articolo vi raccontiamo i contenuti principali che sono affrontati.
 
Le cooperative di comunità crescono
Nel corso dell'ultimo anno il tema delle cooperative di comunit stato al centro del dibattito per gli addetti ai lavori. Durante il 2017 si sono tenuti numerosi appuntamenti, incontri, iniziative che oggi stanno dando i loro frutti. Per approfondire questa tematica vi proponiamo l'articolo di Paolo Scaramuccia - Responsabile cooperative di comunit di Legacoop - uscito all'interno del numero 2/2018 di Rivista Solidea, realt che recentemente entrata a far parte del nostro network.
 
Accordo CGM-UBI Banca: riconoscimento importante del valore della cooperazione sociale nell'offerta di servizi di welfare
Lo scorso 18 luglio UBI Banca e il Consorzio Nazionale della Cooperazione Sociale CGM hanno firmato un accordo che consente al gruppo cooperativo di entrare a far parte della piattaforma UBI Welfare. La partnership consentir ai clienti che hanno scelto il servizio welfare dell'istituto di credito di poter contare sull'offerta delle cooperative attive su scala nazionale nei servizi dedicati alla cura alla persona, alla salute e all'educazione.
 
Cosa sta succedendo (e come starci dentro)
Non facile interpretare i cambiamenti in corso, in particolare se lobiettivo esserne parte. Secondo Flaviano Zandonai, che affronta il tema sul blog Tempi Ibridi, stare dentro i processi di trasformazione significa infatti saper guardare con occhi nuovi una realt cos appiattita sul pensiero dominante che basta poco per illuminare, anche solo fugacemente, nuovi schemi di azione.
 
Quando l'integrazione diventa modello di innovazione sociale: "Colori Vivi" brilla a Parigi
Avviato nel 2015, il laboratorio sartoriale "Colori Vivi" ha ottenuto il secondo premio nell'ambito degli "Awards for Social Entrepreneurs" organizzati dalla Fondazione del gruppo di moda parigino di Franois-Henry Pinault. La sartoria torinese promuove l'integrazione di donne rifugiate attraverso il lavoro in un luogo di scambio tra culture. In questo articolo vi raccontiamo la loro esperienza.
 
A 40 anni dalla Legge Basaglia recuperare la dimensione politica della cooperazione sociale
Il 13 maggio del 1978 entr in vigore la Legge 180, la cosiddetta "Legge Basaglia" nota per aver "chiuso i manicomi". In occasione di questa ricorrenza, Rivista Solidea - entrata recentemente a far parte del nostro network - dedica un focus del numero 2/2018 a questo tema. Tra i contributi presenti nel volume vogliamo proporvi quello di Andrea Bernardoni, responsabile imprese sociali, cooperative sociali e cooperative di comunit di Legacoop Umbria.
 
Non chiamatele periferie
La Commissione d'inchiesta parlamentare sulle periferie ci ha fornito una fotografia impietosa: tanti quartieri ghetto ai confini delle aree urbane, ma anche forme di disagio a "macchia di leopardo" in centri storici e aree insospettabili. Negli ultimi anni il Pubblico ha iniziato a muoversi per affrontare la situazione, ma occorre puntare sull'alleanza con privati e Terzo Settore per affrontare la sfida. Ne parla Davide Illarietti all'interno della nuova inchiesta di Secondo Welfare per Corriere Buone Notizie.
 
Ritrovare nei quartieri l'energia costruttiva
Le periferie spesso anticipano tendenze e questioni sociali emergenti a livello nazionale, come cambiamenti demografici, cambiamenti culturali e aumento della deprivazione. Le "energie" che vengono da questi territori possono rivelarsi distruttive, ma la politica, insieme ai corpi sociali, ha la possibilit di favorirne invece una dimensione positiva e costruttiva. Ce ne parla Chiara Lodi Rizzini nell'ambito dell'inchiesta realizzata da Secondo Welfare per Corriere Buone Notizie.
 
Pubbliche Amministrazioni e Terzo Settore tra competizione e collaborazione
Nel Focus "Verso l'amministrazione collaborativa" presente nel numero 2/2018 di Welfare Oggi, Gianfranco Marocchi riflette del rapporto tra amministrazione pubblica e Terzo Settore nell'offerta di servizi sociali e delle due logiche attraverso cui si pu concretizzare questo rapporto: la competizione e la collaborazione. Un tema complesso affrontato dal punto di vista giuridico e organizzativo con approfondimenti sul ruolo giocato dalla Riforma del Terzo Settore.
 
L'exploit delle cooperative nella sanità: in dieci anni fatturato raddoppiato
Il fatturato aggregato totale prodotto dalle cooperative attive nel settore della sanit passato da 4,95 miliardi di euro nel 2007 a 7,49 miliardi di euro nel 2016. Si tratta del 51% in pi. Un incremento trainato perlopi dallo sviluppo delle attivit di assistenza socio-sanitaria residenziale e non-residenziale. Sono i numeri elaborati da Gianluca Salvatori, segretario generale di Euricse, sulla base dei dati AIDA.
 
Il rapporto tra quarta rivoluzione industriale e Terzo Settore al centro delle Giornate di Bertinoro 2018
stato presentato il tema delle XVIII Giornate di Bertinoro per l'Economia Civile, tradizionale appuntamento organizzato dal Centro Studi AICCON dell'Universit di Bologna presso la suggestiva cornice della Rocca di Bertinoro. La XVIII edizione, dal titolo 'La sfida etica nella IV rivoluzione industriale. Economia civile, lavoro e innovazione sociale', si svolger il 12 e 13 ottobre 2018.
 
The Impact Night: innovatori e imprenditori sociali raccontano una nuova forma di economia
La Fondazione per l'Innovazione del Terzo Settore di Banca Prossima, Gruppo Intesa Sanpaolo, presenta mercoled 4 luglio dalle 18 alle 21, presso Base Milano, la prima edizione di The Impact Night. Saranno presentati alcuni dei pi innovativi e originali progetti di sostenibilit sociale attivi in Italia. Tutti i racconti, alternati a momenti di spettacolo e di intrattenimento, saranno fatti direttamente dagli imprenditori sociali che li hanno ideati e promossi.
 
Rapporto tra Pubblica Amministrazione e Terzo Settore: se ne parla nel numero 2/2018 di Welfare Oggi
L'ultimo numero della rivista Welfare Oggi - edita da Maggioli - propone riflessioni e strumenti per favorire la collaborazione e la co-progettazione tra amministrazioni pubbliche e Terzo Settore. Tra i temi affrontati anche il ruolo dell'Europa nella promozione di politiche di contrasto alla povert in Italia, le migrazioni, la riforma del Terzo Settore e le buone pratiche in materia di supporto a disabilit, invecchiamento e non autosufficienza.
 
Bando Nuove Generazioni: approvati 83 progetti
Gioved 28 giugno l'impresa sociale "Con i bambini" ha diffuso i dati relativi al bando Nuove Generazioni (rivolto ai minori di et compresa tra i 5 e i 14 anni) del Fondo nazionale per il contrasto della povert educativa minorile. Saranno finanziati su tutto il territorio nazionale 83 iniziative per uno stanziamento complessivo di circa 66 milioni di euro. In totale, sono pi di settemila i partner coinvolti tra organizzazioni del Terzo Settore, istituti scolastici e enti pubblici.
 
Terzo Settore e valutazione dell'impatto sociale: a che punto siamo?
Il 26 giugno a Milano si svolto l'evento "Il Terzo Settore alla prova dell'Impatto" organizzato da Social Value Italia, con il sostegno di UBI Banca, per favorire il confronto tra stakeholder, policy maker e operatori che si occupano dei temi legati al Social Impact. L'intento stato quello di discutere insieme l'introduzione della valutazione di impatto sociale per le attivit svolte dalle organizzazioni del Terzo Settore cogliendo diversi punti di vista sul tema.
 
È il mercato bellezza! A Orvieto la Summer School 2018 di Legacoopsociali
Quale sar il ruolo della cooperazione sociale nell'Italia dei prossimi anni? Quale rapporto con il mercato e la finanza? Come potr reinterpretare la propria funzione economica e sociale? Questi temi chiave per il futuro della cooperazione sociale, saranno al centro della Summer School 2018 " il mercato bellezza. Riflessioni su come le cooperative sociali possono operare nel mercato" organizzata da Legacoopsociali.
 
Pubblicata la VII edizione dell'Osservatorio UBI Banca sui fabbisogni finanziari del Terzo Settore
stata pubblicata la VII edizione dell'Osservatorio UBI Banca su "Finanza e Terzo Settore", il rapporto annuale curato da AICCON che intende monitorare in maniera continuativa lo stato e l'evoluzione del fabbisogno finanziario del Terzo Settore italiano. Al centro dell'analisi di quest'anno ci sono le cooperative sociali e le Startup innovative a vocazione sociale.
 
Generare cambiamenti duraturi: il bilancio di missione dell'Ufficio Pio
L'Ufficio Pio della Compagnia di San Paolo ha presentato il Bilancio di Missione relativo all'attivit 2017. Attraverso i suoi nove progetti istituzionali l'ente strumentale ha investito sul territorio torinese complessivamente 14,8 milioni di euro, che hanno permesso di sostenere oltre 13.000 persone, di cui quasi 10.000 in condizione di povert assoluta. I progetti hanno riguardato tre linee di intervento: contrasto della povert, prevenzione della povert, inclusione e reinserimento.
 
Banca Prossima: la piattaforma Terzo Valore supera quota 100 progetti
TerzoValore.com una piattaforma ideata da Banca Prossima, realt del Gruppo Intesa Sanpaolo dedicata al Terzo Settore, nata nel 2011 per raccogliere denaro in prestito presso i cittadini al fine di realizzare progetti di utilit sociale. Finora il portale ha permesso di raccogliere oltre 10 milioni di euro a sostegno di svariate iniziative e recentemente ha finanziato il suo centesimo progetto.
 
Il Network di Percorsi di secondo welfare si rafforza con sette nuove adesioni
Nelle scorse settimane il Network del Laboratorio, gi composto da importanti soggetti quali Alleanza contro la povert, ASviS, EuVision, Il Punto, Itinerari Previdenziali, ItaliaCamp, LaRes, Mefop, Observatoire Social Europen, Pares, REScEU, Tempi Ibridi e Welfare Oggi, si arricchito con l'ingresso di sette nuove realt: ADAPT, AICCON, Fondazione per la Sussidiariet, The Fundraising School, Human Foundation, IRIS Network e Rivista Solidea.
 
Io non butto. Vademecum per i volontari che recuperano cibo
Il tema della lotta agli sprechi alimentari una sfida con cui il Terzo settore si cimenta da tempo con grande impegno e incisivit. pensando alle associazioni impegnate su questo fronte che Ciessevi, in collaborazione con Milan Center For Food Law And Policy e con la media partnership di Corriere della Sera, ha pubblicato l'instant book "Io non butto. Vademecum per i volontari attivi nel recupero a filiera corta delle eccedenze alimentari".
 
Italia non Profit lancia un nuovo motore di ricerca per conoscere la Filantropia Istituzionale
Il portale Italia non Profit ha lanciato un nuovo motore di ricerca dedicato alla filantropia istituzionale. L'obiettivo far conoscere maggiormente tre categorie di enti che in questi anni si sono distinti per la loro capacit di sviluppare progetti e orientare risorse per affrontare sfide culturali, sociali ed economiche cruciali per la societ italiana: le Fondazioni di origine bancaria, le Fondazioni di comunit e le Fondazioni di impresa.
 
Alleanza contro la povertà: così vorremmo vedere crescere il ReI
Roberto Rossini, portavoce dell'Alleanza contro la povert in Italia e presidente nazionale delle ACLI, spiega in questo articolo pubblicato sul numero 1/2018 di Welfare Oggi come il Reddito di Inclusione (ReI) potrebbe crescere e svilupparsi in un'ottica maggiormente inclusiva, agevolando percorsi di attivazione e inclusione sociale.
 
A Milano un ciclo di eventi per ripensare l'invecchiamento
Milano Sei l'Altro - il progetto di welfare di comunit realizzato nell'ambito del bando "Welfare in Azione" di Fondazione Cariplo - grazie alla collaborazione con la cooperativa Spazio Aperto Servizi e Poste Italiane, ha lanciato l'iniziativa "Pensiamoci Ora": si tratta di tre workshop rivolti ai lavoratori di Poste Italiane e ai cittadini di Milano, destinati ad affrontate le problematiche riguardanti l'invecchiamento e il sostegno agli anziani.
 
Terzo Settore: 16 instant book gratuiti per conoscere le novità della riforma
La riforma del Terzo Settore ormai entrata nel vivo e con l'approvazione dei decreti attuativi stanno prendendo forma alcune novit che riguardano le associazioni, le cooperative e i tanti e diversi soggetti che popolano il mondo della cooperazione e del Terzo Settore. A questo riguardo vi segnaliamo una collana di volumi gratuita, realizzata dai Centri di Servizio per il Volontariato della Lombardia e CSVnet, che si propone di approfondire i punti salienti della riforma.
 
Scommettere sul Sud e sui bambini: l'unico azzardo possibile
Marted 6 giugno sono stati presentati i bilanci di missione di Fondazione CON IL SUD e dell'impresa sociale Con i bambini. Due organizzazioni, due bilanci, un solo messaggio: fare squadra l'unica strada possibile per contrastare il fenomeno della povert educativa minorile e favorire lo sviluppo del Mezzogiorno. Nel corso dell'evento sono state presentate alcune delle iniziative finanziate dai due enti e lanciati nuovi strumenti interattivi per facilitare la comunicazione coi territori.
 
Contrasto alla povertà alimentare: si parte dalla scuola!
Mercoled 6 giugno 2018, dalle 10.30, presso l'aula 27 della Facolt di Scienze Politiche Economiche e Sociali dell'Universit degli Studi di Milano (via Conservatorio, 7) si svolger il seminario "Contrasto alla povert alimentare: si parte dalla scuola!". L'evento parte del Festival dello Sviluppo Sostenibile organizzato da ASviS.
 
Valutare l'impatto dei progetti sociali
All'interno del numero 1/2018 della rivista Welfare Oggi continua il dibattito sul tema della valutazione dell'impatto sociale. Nell'articolo che vi proponiamo, l'autrice ha scelto di partire da un caso concreto di valutazione - un progetto formativo realizzato in Provincia di Brescia e teso a diffondere un approccio ispirato ai principi del Recovery - illustrandone esiti e aspetti metodologici, per poi ricavarne alcune riflessioni pi generali.
 
Al bando le povertà! Cariplo invita Milano a trovare "ricette di quartiere" per contrastare la povertà
Nel quadro del Programma "QuB - La ricetta contro la povert infantile", iniziativa triennale volta a contrastare la povert minorile a Milano, Fondazione Cariplo ha pubblicato la call "Al bando le povert!". Il bando propone ai quartieri milanesi di individuare la propria "ricetta contro la povert" attraverso la valorizzazione delle azioni gi in essere e il rafforzamento di reti collaborative tra soggetti pubblici e privati.
 
VillageCare.it: una piattaforma per sostenere e orientare i caregiver
VillageCare.it un portale di orientamento e sostegno rivolto alle persone che, all'interno della propria sfera familiare, si prendono cura dei propri genitori anziani con fragilit legate all'invecchiamento o specifiche patologie. In particolare, la piattaforma consente di ricercare servizi e informazioni, mettersi in contatto con strutture specializzate in ambito socio-assistenziale e, pi in generale, creare un intero percorso di consulenza personalizzato. Ecco di cosa si tratta.
 
Active Learning: a Treviso un laboratorio innovativo per riflettere di finanza sociale
L'Universit Ca' Foscari, Human Foundation e Crdit Agricole propongono un percorso di alta formazione learning by doing sulla finanza sociale. I partecipanti, grazie a sessioni teoriche alternate a sessioni laboratoriali avranno modo di imparare ad analizzare i bisogni degli stakeholder, ad utilizzare gli strumenti della Teoria del Cambiamento, elaborare proposte di valore sociale attraverso gli strumenti dello Human Centered Desing, sistematizzare il modello di intervento grazie al Social Business Model Canvas.
 

 
Pagina 1 2 3 4 5 6 7 8 9